skip to Main Content

Settore Biomedicale

Realizziamo prototipi anatomici partendo dai dati TAC del paziente.

Con la nostra tecnica è possibile mettere in evidenza le strutture interne all’osso come il nervo mandibolare o le radici dei denti contigue alla zona dell’intervento. Le stampanti 3D sono ormai una realtà già avviata, in continua sperimentazione e crescita, soprattutto nell’ambito biomedicale, e grazie a molti interventi ben riusciti negli ultimi anni, siamo ora in grado di capire l’enorme importanza che tali dispositivi rappresentano nel mondo biomedico e soprattutto per il miglioramento delle condizioni di vita. Partendo dall’esame del paziente (TAC, RM), siamo in grado di realizzare modelli biomedici utilizzando resine calcinabili, plastiche e materiali biocompatibili, per l’analisi di particolari patologie o per la progettazione di interventi chirurgici complessi.

Le nostre stampanti, progettate appositamente per il settore dentale, dispongono di una gamma di materiali distinti, a seconda della destinazione d’uso della parte stampata. In qualsiasi caso dentisti e odontotecnici otterranno un risultato perfetto, rapidamente e a basso costo.

  • Scheletrati
  • Bite dentali
  • Ponti dentali
  • Denti in resina
  • Dime chirurgiche
  • Modelli arcate dentali

Quando si tratta del settore biomedicale, ciò che occorre è garantire precisione a costi ragionevoli. Con l’utilizzo di materiali biocompatibili e trasparenti è possibile realizzare velocemente parti precise al millimetro. Inoltre, grazie alla possibilità di stampare in full color, ogni parte stampata sarà perfetta per un uso discreto, ogni protesi sembrerà reale.

Richiedi una consulenza, una pre-analisi del tuo progetto o un preventivo per i nostri servizi: stampa 3D, prototipazione rapida e scansioni 3D.

Richiedi un primo contatto oppure una consulenza sulla progettazione 3d e prototipazione applicata al settore Biomedicale usando il modulo di contatto, i nostri esperti risponderanno in brevissimo tempo.

 

Back To Top